1. Seleziona “ISCRIVITI”
  2. Verrai reindirizzato sul sito Eventbrite
  3. Seleziona “REGISTRATI” e segui le istruzioni per completare l’iscrizione

 

1.   Premessa:

 Quale è la più grande mancanza che un sistema di soccorso ha, benchè strutturato e veloce?

Quella di non prevedere gli avvenimenti e di non essere presente quando questi accadono.

La miglior risorsa per ovviare a tutte quelle emergenze dove il tempo fa la differenza, siamo noi.

Spesso tragici eventi avvengono in presenza di testimoni. Può accadere che questi testimoni siano i bambini.

L’esperienza ci insegna che i bambini possono fare “la differenza” ed essere in grado di allertare tempestivamente i mezzi di soccorso, ma non solo. Se ben formati anche di fornire assistenza in attesa dell’arrivo del Servizio Medico d’Emergenza.

 

2.   Obiettivi:

  a)   Saper allertare correttamente l’ emergenza sanitaria

b)   Formazione dei giovani alle manovre di primo soccorso per garantire soccorsi tempestivi ad una vittima.

c)   Riduzione della mortalità e dei rischi di danni permanenti dovuti ad una tardiva assistenza sanitaria.

 

LUNEDI’ 25 GIUGNO dalle 14 alle 16 – DAI 8 AI 15 ANNI – DURATA 2 ore circa –

–  La chiamata d’emergenza: dove abito, cosa devo dire, simulazione centrale operativa 112

–  Evidenziare i fattori di rischio coronarico e promuovere un sano stile di vita

–  La catena della sopravvivenza

–  Riconoscere i segni e i sintomi di un paziente in difficoltà

–  Cosa fare davanti ad una persona che sta male

–  Prevenzione incidenti a tavola, in strada

–  La disostruzione delle vie aeree da corpo estraneo – visione e prova della manovra di Heimlich.

–  La posizione laterale di sicurezza.

 

Il corso prevede un costo di 10 euro per ciascun partecipante da versare direttamente in loco nel medesimo giorno dell’incontro.

Le spiegazioni saranno supportate in particolare da video.

 

 

Per info scrivere a corsi@salvagenteitalia.org