SALVAGENTE APS: storia di tre amici

F

ine 2013, tre amici e la voglia di cominciare alla grande il nuovo anno! Questi gli ingredienti che hanno portato alla nascita dell’Associazione di Promozione Sociale Salvagente.

Tre persone diverse, con una sola missione e l’ambizione di cambiare un pochino questo mondo: Mirko, Filippo e Silvia da anni sono impegnati nella diffusione della cultura del Primo Soccorso e hanno scelto di muoversi con le proprie gambe per garantire organizzazione snella, interventi mirati alle necessità del richiedente e velocità organizzativa.

Il Primo Soccorso è un tema che in Italia rappresenta ancora in qualche modo un tabù, Salvagente APS si propone di creare eventi accessibili a tutti e di evitare una limitata diffusione della cultura del Primo Soccorso a causa delle lunghe attese o della troppa burocrazia.

Quale è il più grande deficit che ha un sistema di soccorso, benché strutturato e veloce? Quello di non prevedere gli avvenimenti e di non essere presente quando questi accadono.

Quando i mezzi di soccorso, pur se attivati in tempo, arrivano comunque troppo tardi per colpa di barriere più o meno naturali presenti nelle nostre città, la miglior risorsa che abbiamo a disposizione siamo noi stessi.

E allora perchè non trasformare tutti i cittadini in soccorritori? Proprio per colmare quel vuoto tra l’emergenza e l’arrivo del mezzo di soccorso?

A volte essere testimoni, saper cosa fare e come, cambia gli esiti di un soccorso.

Due parole dal Presidente

(Aprile 2014)

“Cari Amici,
poche righe per dirvi semplicemente grazie.

Salvagente è nata dall’idea di tre amici, con anni di esperienza di istruzione alle spalle, come una sfida. Il nostro obiettivo era ed è portare sul territorio le Manovre di Disostruzione per farle imparare a quante più persone possibili. Ma oltre a questo siamo nati con uno scopo: AIUTARE.

Insegnare la Rianimazione Cardiopolmonare, insegnare il Primo Soccorso ed in generale proteggere ed aiutare i ragazzi in ogni luogo si trovino aiutando progetti che riguardino l’istruzione, la salute, il recupero. E’ per questo che siamo in procinto di finanziare alcuni importanti progetti in vari ambiti che riguardano il nostro bene più prezioso: i bambini ed i ragazzi.

In questa avventura abbiamo incontrato già tanti amici, ed è per questo che vogliamo dirvi grazie. Perché grazie a voi ed alla vostra vicinanza abbiamo potuto già completare dei grandi obiettivi: abbiamo comprato 2 DAE! Potete vedere la loro destinazione nella sezione progetti del nostro sito.

Se questo è l’inizio insieme possiamo fare davvero grandi cose. Quindi vi chiedo una semplice cosa: siate nostri amici e moltiplicatori della nostra associazione. Parlate di noi, fateci conoscere ed aiutateci per quanto potete. Vi ricordo che con soli 15 euro si può diventare nostri soci.

Grazie ed un abbraccio,
Mirko Damasco Presidente Salvagente”