110.25% Raised
1.614,00 € raccolti su 1.464,00 €
36 Donatori
La campagna è terminata

Quella che vedete in foto è la teca vuota dell’oratorio Sacro Cuore di Lissone, sede della società sportiva Asdo Azzurri d’Italia a cui Salvagente ha donato il primo defibrillatore della sua storia.
Questa notte, ignoti, sono entrati in oratorio ed hanno rubato esclusivamente il defibrillatore. Il DAE non era solamente a protezione dei ragazzi che fanno sport, ma era a disposizione di tutto il quartiere in caso di malore grave.

Ora, senza starci a dilungare su molte considerazioni, sapete che non è nostra abitudine piangerci addosso, il defibrillatore deve ritornare al suo posto, e più bello.

E dobbiamo farlo entro Domenica, perché altrimenti le partite non si possono disputare.

Il modello rubato costava 1200 euro + IVA (1464 euro).
Con l’aiuto di tutti possiamo ricomprarlo in 3 giorni.

Aiutateci!!!