33.87% Raised
1.016,00 € raccolti su 3.000,00 €
8 Donatori
74 Giorni

Ogni anno, in Italia, 73000 persone muoiono di arresto cardiaco, e molte altre di soffocamento, annegamento, incidenti stradali. Molte di queste persone possono essere salvate, o almeno si può dare loro una buona percentuale di sopravvivenza, se soccorse in tempo. Sono ancora poche le persone adulte che sanno intervenire in caso d’emergenza, nonostante la diffusione dei corsi che spiegano le manovre di primo soccorso.
Una strage quotidiana a cui non poniamo la giusta attenzione. I paesi che hanno visto una sensibile diminuzione dei morti, e che hanno visto un sensibile innalzamento delle percentuali di sopravvivenza hanno imboccato da anni una strada precisa: IL PRIMO SOCCORSO NELLE SCUOLE. Se noi formiamo i bambini, creiamo una nuova generazione di adulti in grado di intervenire in caso di necessità. Intervenire se qualcuno sta male di fronte a noi, soprattutto se non abbiamo il tempo di aspettare un’ambulanza, è fondamentale ed è un dovere civico. Ecco perché insegnare ai bambini.

Noi facciamo corsi nelle scuole, diversificati per età, dai 5 ai 18 anni con risultati sorprendenti…

Visita la pagina dedicata al progetto ⇒

Creiamo cittadini consapevoli ed in grado di salvare vite. Nel 2015 abbiamo formato 15 scuole, circa 300 ragazzi. Nel 2016/17 vogliamo qualdruplicare questi numeri, nel 2017 decuplicarli.

Il progetto costa: a tutti i ragazzi vengono dati manualetti, fogli illustrativi, poster. Il costo per alunno può essere quantificato in 3,50 Euro. Ecco perché la raccolta fondi. Donare a quante più scuole possibili formazione gratuita coprendo i costi. Puoi richiedere il corso per la tua scuola scrivendo a ascuoladicuore@salvagenteitalia.org